Come si conserva l’aglio?

Come si conserva l’aglio?

Nella spesa di Zolle che ricevi a casa potresti trovare anche l’aglio. Non tutti lo sanno, ma anche il re dei soffritti ha una stagionalità, non si raccoglie durante tutto l’anno, ma si conserva. Come?  Al fresco, meglio se al buio, in un luogo arieggiato e asciutto. Se non hai a disposizione uno spazio con queste caratteristiche puoi riporre l’aglio in un sacchetto di carta (puoi usare uno di quelli che usiamo per confezionare la tua Zolla!) e si conserverà per diversi mesi oppure puoi sistemarlo in contenitori di plastica rivestiti di carta assorbente.  Un’altra soluzione, ma non è la nostra preferita, è metterlo nel freezer. Fai così: pulisci i singoli spicchi, falli congelare uno ad uno per 3 o 4 ore, poi riuniscili in un unico sacchetto per alimenti e tienilo nel freezer.