Domenica andiamo a conoscere l’olio! Ovidio ci invita alla Fattoria Lucciano

Domenica andiamo a conoscere l’olio! Ovidio ci invita alla Fattoria Lucciano

“Facciamo l’olio. Ci venite a trovare?” Così ha detto Ovidio, che con la sua famiglia ci ha invitato tutti alla Fattoria Lucciano, nei 5 ettari dell’oliveto e nel frantoio dell’azienda. Dovrebbe essere bel tempo:  i bambini più grandi giocheranno con qualche pianta lasciata per noi carica di olive; accompagneremo insieme le squadre nella raccolta; seguiremo passo passo tutto il viaggio di un’oliva, dal ramo all’olio appena spremuto, e assaggeremo l’olio!

Ecco il programma:

arrivo in azienda alle 10 (puntuali!!) per una colazione di benvenuto con lo yogurt e il latte della Fattoria Lucciano, le confetture delle monache trappiste e la nostra Lola.

Poi Ovidio e i suoi figli, Mario e Daniele, ci racconteranno cosa sta accadendo in azienda: il lavoro coordinato di uomini e donne nella raccolta delle olive, il trasporto delle olive al frantoio e tutta la fase della molitura. Assaggeremo l’olio appena spremuto e ci racconteranno anche quello.

Alla Fattoria Lucciano quelli della raccolta sono giorni di grande lavoro. Non ci sarà un pranzo pronto: porta il tuo pranzo al sacco … mangeremo tutti insieme nell’oliveto.

Non dimenticare una stuoia o una coperta e indossa delle scarpe comode!

Abbiamo bisogno di organizzare l’accoglienza: per partecipare con la tua famiglia e i tuoi amici contattaci al più presto, entro giovedì 17 ottobre.

Puoi chiederci informazioni chiamando allo 0692917616 o scrivendo a mangio@zolle.it.

Se preferisci, Ovidio ci ha consigliato dei posti in zona dove mangiare; se vuoi puoi chiederci l’indirizzo.