Avocado_Zolle

Andrea Passanisi, l’Avocado e la Rete inCampagna

Andrea Passanisi, l’Avocado e la Rete inCampagna

Nelle Zolle a casa è possibile trovare gli avocado. Li ordini dal Mercato Libero e noi te li portiamo a casa in bicicletta insieme alla tua spesa settimanale. Ma, da dove vengono, chi li coltiva, e come? Per gli avocado collaboriamo con la Rete InCampagna, agricoltori ed artigiani del settore agroalimentare che svolgono la loro attività in Sicilia.

Tra le aziende che partecipano alla Rete, a Giarre, nella frazione di San Leonardello alle pendici dell’Etna, c’è quella di Andrea Passanisi.

La famiglia Passanisi ama i cambiamenti, anzi, per essere più precisi, i Passanisi sanno quando è tempo di cambiare. Negli ultimi 60 anni della storia aziendale lo hanno fatto già due volte. La prima, alla fine degli anni ‘50, quando il nonno di Andrea toglie la vigna e pianta limoni e, per irrigarli come si deve, scava nel terreno lavico un pozzo romano profondo 128 metri (da quel pozzo, tutt’oggi, si estrae un’acqua di primissima qualità, ottima per la coltivazione degli avocado). La seconda, nei primi anni del 2000, quando la famiglia Passanisi è costretta a confrontarsi con l’aumento del costo della manodopera e la discesa del prezzo dei limoni. Andrea e suo padre Luigi capiscono che è tempo di prendere delle decisioni e di cambiare di nuovo. Dopo un viaggio in Brasile, Andrea decide di impiantare una coltivazione biologica di avocado, frutto che ben si adatta al clima e alle caratteristiche del terreno della sua azienda: “gli avocado hanno bisogno di terra sciolta, acqua pura e clima mite, proprio quello che nella nostra azienda ai piedi dell’Etna potevamo offrirgli” dice il signor Luigi. Iniziano con la varietà Hass la più pregiata, dalla pelle bitorzoluta, la polpa giallo chiaro e un contenuto di olio che va dal 18 al 22%
Questa varietà si raccoglie da dicembre a luglio. I frutti iniziano il processo di maturazione una volta staccati dalla pianta, per questo spesso si trovano molto duri.

In cucina, gli avocado si possono usare in molti modi: per condire la pasta, come contorno, aggiunti alle insalate.
Sono buoni anche con una spolverata di zucchero oppure aggiunti nella preparazione dei dolci come sostituti del burro.