Per te, qualcosa di rosso…

Per te, qualcosa di rosso…

Cosa contiente il pacco regalo?

Non un semplice regalo, un pensiero, un’idea, un augurio. Qualcosa di buono, di buono davvero! 

  • La pasta di grano Senatore Cappelli
  • Il peperoncino rosso Persiano
  • Il pomodoro Datterino

In ogni pacco trovi anche un biglietto per scrivere i tuoi auguri e la descrizione dei prodotti inseriti nel regalo.

La pasta di grano Senatore Cappelli
Azienda agricola Agridesk

Il Senatore Cappelli è un frumento che ha fatto la storia della pasta italiana. Nato nel Lazio, nella piana del Liri, per opera di un grande agronomo e genetista: Nazzareno Strampelli, ha poco glutine rispetto alla quota proteica e questo lo rende salubre e perfetto per la pastificazione. Una buona pasta non è, però, solo il risultato di un buon grano. Una buona pasta è fatta dalla competenza di tre artigiani: l’agricoltore, il mugnaio, il pastaio. La scelta del molino è fondamentale. Questa pasta è stata fatta con farina molita nei pressi di Bracciano, in un piccolo molino a pietra lavica dell’Etna che assicura temperature molto basse durante la molitura. Così la farina oltre ad essere più digeribile conserva tutti i nutrienti del grano. Poi si passa dal pastaio che alla farina aggiunge acqua. Quanta? Quanta ne serve: né troppa, né troppo poca. Questa è la magia degli artigiani: sentire l’equilibrio, saperlo cercare con perizia. Dall’impasto si va alla forma e alla trafilatura: a bronzo, ovviamente. L’ultimo passaggio è nelle celle statiche. La pasta viene fatta asciugare, le mezze maniche sui vassoi, gli spaghetti appesi al filo, la curva è il segno della loro artigianalità, ne racconta la storia.

Il peperoncino rosso Persiano
Azienda agricola Officina Naturale

“In principio erano quattro fratelli. Il più vecchio, Manco Capac, fu il primo imperatore Inca. Il secondo, Ayar Cachi (cachi, il sale), incarnava la conoscenza. Il terzo Ayar Uchu (uchi, il peperoncino), la gioia e la bellezza; il quarto Ayar Auca, la felicità.”
La favolosa storia delle verdure – Évelyne Bloch-Dano

Il peperoncino rosso Persiano è un mix di diverse varietà di peperoncini raccolti a piena maturazione, essiccati a bassa temperatura e pestati a mano al mortaio. Li coltiva Davide Zacchilli, Zac, dell’azienda agricola Officina Naturale a Trecastelli, in provincia di Ancona. I suoi peperoncini crescono ad acqua e sole, nient’altro. Davide non esegue alcun trattamento con prodotti derivati dalla chimica di sintesi, l’unico prodotto ammesso nella cura dei suoi peperoncini è l’olio di Neem!

Il pomodoro Datterino
Azienda agricola e sociale Fattorie Solidali

Fattorie Solidali è una cooperativa sociale nata per favorire l’inserimento lavorativo di persone con disagio psichico e fisico. Coltiva in biologico e gestisce tre fattorie: Alice a Viterbo, Ortostorto a Montalto di Castro, Crocevia a Nepi. Per agevolare l’impiego anche di persone con scarsa autonomia di movimento, ha differenziato al massimo le sue attività: l’orto, la serra, il maneggio, un piccolo allevamento di polli, capre e maiali, un agriturismo e un laboratorio per trasformare frutta e verdura in conserve, creme, marmellate e composte! Tutte le lavorazioni sono eseguite a mano e in azienda, i pomodori, ovviamente, sono quelli cresciuti nell’orto.

 

Se ricevi la spesa a casa di Zolle puoi acquistare questo pacco entrando nel Mercato Libero, l’area web a te riservata, che ti permette di aggiungere cibi alla tua Zolla. Se, invece, ancora non seiuno Zollista chiamaci o scrivici: studieremo insieme un modo per consentirti di acquistare i nostri pacchi di Natale.