Polin

Polin

“È dal 1980 che mi sono reso conto di quanto fosse nocivo l’uso massiccio di prodotti chimici”.

L’azienda di Pietro nasce nel primo dopoguerra, quando l’intera area agricola intorno Latina fu divisa in poderi.
Uno di questi è passato di padre in figlio fino a Pietro.

L’azienda, oggi, si estende su una superficie di circa 15 ettari divisi in due frazioni poco distanti l’una dall’altra, ed è cresciuta grazie a Pietro che pian piano ha coinvolto tutta la famiglia.

Nel 1991, Pietro decide di passare al biologico. Nel 2002 arriva in azienda Alessio, il genero di Pietro. Finiti gli studi in Agraria, Alessio si dedica a tempo pieno all’azienda familiare e impara da Pietro “la pratica” del lavoro agricolo senza però abbandonare lo studio. Il suo obiettivo è cercare sempre nuove tecniche di coltivazione per ridurre al minimo l’impatto delle lavorazioni.

Ad oggi quella dei kiwi è la produzione principale, ma in azienda si coltivano anche pomodori, melanzane, peperoni, insalate varie, ravanelli e rucola.


Struttura Produttiva:

L’azienda si estende su 15 ettari, di cui tre a Borgo Podgora e i restanti a Chiesuola.

Filiera Produttiva:

Il ciclo produttivo si svolge interamente in azienda.

Certificazioni:

biologica da CCPB

Prodotti Principali:

Kiwi e ortaggi

Indirizzo: via del Pozzo, 1 - Frazione Borgo Podgora , Latina , LT