Spagnoli

Spagnoli

“Nessuna altra coltivazione, oltre a quella degli olivi, ti permette di avere questo legame così forte con la storia. Sento forte la responsabilità di custodirli come patrimonio della comunità”.

L’azienda agricola biologica di Augusto Spagnoli si trova a Nerola, in Sabina, a 453 metri sul livello del mare, ed è situata sulle propaggini settentrionali dei Monti Sibillini.Si estende su circa 40 ettari di terreno in cui è impiantato un uliveto di circa 6.000 alberi di diverse varietà. Tutta la coltivazione è biologica ed è iscritta negli elenchi DOP della Sabina.

La conduzione dell’azienda è familiare e viene tramandata di padre in figlio da almeno 8 generazioni. “L’uliveto appartiene alla mia famiglia almeno dal 1700 e io sono cresciuto tra questi alberi così come è stato per mio padre, per il padre di mio padre e così via indietro nel tempo”.

Le olive sono raccolte a mano e molite entro poche ore nel frantoio aziendale. “Le raccolgo nella fase dell’invaiatura, cioè quando le olive sono per metà nere e per metà verdi. Questo è il momento migliore sia per la resa dell’olio sia per mantenere una maggiore quantità di polifenoli e antiossidanti”.


Struttura Produttiva:

40 ettari con 6000 piante di olivo. Frutteto. Il centro aziendale è di circa 20 ettari nei quali ci sono casolari, capannoni, un frantoio, un capannone utilizzato per la trasformazione delle olive, una micro serra per fare le piantine, un oliveto di epoca romana.

Filiera Produttiva:

L’intero ciclo produttivo si svolge in azienda. Le differenti varietà di olive hanno momenti di maturazione, e quindi di raccolta, diversi.

Certificazioni:

Certificato in biologico da Icea.
Collabora con l’Istituto di Frutticoltura di Roma e con l’Arsial.
Collabora con il Cnr di Perugia.

Prodotti Principali:

olio extra vergine d’oliva, patè di olive

Indirizzo: Via Provinciale km 1,050 - Loc. Chiusa Grande , Nerola , RM