BROCCOLO SICILIANO AFFOGATO

BROCCOLO SICILIANO AFFOGATO

Lava il broccolo e dividilo in cimette. Pulisci i gambi togliendo lo strato esterno più duro e tagliali a rondelle. Sbuccia due cipolle e affettale sottili. In una casseruola munita di coperchio metti a rosolare uno spicchio d’aglio con dell’olio extravergine d’oliva. Quando l’aglio sarà dorato toglilo, abbassa la fiamma al minimo e fai dorare le cipolle. Se vuoi, aggiungi dei filetti di acciughe e lascia che si sciolgano. Aggiungi metà dei broccoli, aggiusta di sale e cospargili di pecorino grattugiato. Condisci con un giro di olio e aggiungi il resto dei broccoli. Cospargi di altro pecorino. Metti il coperchio e lascia cuocere a fiamma bassa. Non mescolare, ma scuoti di tanto in tanto la pentola. Bagna con vino rosso e continua la cottura per circa 20 minuti. I broccoli dovranno essere teneri ma senza sfaldarsi.