FINOCCHI PANATI

FINOCCHI PANATI

Togli ad alcuni finocchi le foglie esterne più dure (conservale, falle a strisce e cuocile con olio e latte). Lessa il resto dei finocchi, interi, in acqua calda e poco vino bianco, scolali, asciugali e tagliali a fette spesse un dito. In un piatto fondo sbatti, con poco latte, una o due uova e un pizzico di sale. In un altro piatto disponi del pane grattugiato. Passa le fette di finocchio prima nell’uovo e poi nel pane grattugiato. In una padella versa alcuni cucchiai di olio; appena inizia a sfrigolare mettici le fette di finocchio e falle dorare da ambo i lati. Prima di servirle asciugale su carta paglia.