INSALATA DI FINOCCHI

INSALATA DI FINOCCHI

Unisci arance affettate, olive snocciolate e finocchi a fettine (tagliali con la mandolina) e condisci con olio, sale e pepe.

Le foglie esterne dei finocchi, non sprecarle: tagliale a bastoncini, mettile in padella con olio, uno spicchio di aglio schiacciato, sale, pepe, un bicchiere di latte e fai ammorbidire e consumare. Puoi servire così oppure travasare in un pirex e ripassare in forno con poco burro e pane grattugiato.



INSALATA DI FINOCCHI

INSALATA DI FINOCCHI

Taglia a fettine sottili i finocchi, mettili in una terrina con olive, gherigli di noci, pezzetti di arancia con la buccia, valeriana; prepara una salsetta con il succo di 1/2 limone, 1/2 arancia, sale abbondante, olio e condisci, lascia riposare un po’ prima di servire per accompagnare carne o formaggio.



INSALATA DI FINOCCHI

INSALATA DI FINOCCHI

Lava un finocchio, togli i filamenti più duri dalle foglie esterne e conserva la barba. Taglialo a spicchi e poi a fettine sottili. Metti il finocchio a marinare per un’ora nel succo d’arancia. Se il succo è aspro o particolarmente acido aggiungi un cucchiaio di zucchero integrale. Taglia a rondelle delle olive e a dadini dei pomodori secchi. Unisci tutto in una ciotola, aggiungi un filo d’olio e guarnisci con la barba del finocchio.



INSALATA DI FINOCCHI

INSALATA DI FINOCCHI

Dopo aver eliminato le foglie esterne di alcuni finocchi, lavali, tagliali a spicchi e lessali, per una decina di minuti, in acqua leggermente salata. Scolali bene e condiscili con una salsa di olive tagliuzzate, olio,
prezzemolo tritato e scorza di limone grattugiata.



INSALATA DI FINOCCHI

INSALATA DI FINOCCHI

Raccogli in un piatto fondo una mela affettata sottilmente e spruzzala di limone per evitare che annerisca. Aggiungi il cuore di un finocchio anche lui affettato sottilmente (puoi conservare le foglie esterne per preparare un risotto), una o due carote tagliate alla julienne, insalatina ben lavata, alcuni acini d’uva e la buccia grattata di un limone. Condisci con olio, limone, sale e pepe ben emulsionati. Puoi sostituire le carote con la barbabietola rossa dopo averla prima sbucciata e poi grattata.



INSALATA DI FINOCCHI

INSALATA DI FINOCCHI

Taglia a cubetti il cuore dei finocchi, mettili in una insalatiera con cubetti di formaggio morbido e alcune foglie di insalata tagliata a pezzetti. Condisci con una emulsione di limone, olio, sale e pepe.
I finocchi affettati, anche la parte meno tenera, risultano più saporiti, morbidi e cremosi se li cuoci con un bicchiere di latte.



INSALATA DI FINOCCHI

INSALATA DI FINOCCHI

Affetta con la mandolina uno o due finocchi, unisci fette di arancia sbucciata, olive nere snocciolate, condisci con olio e pepe, mescola e lascia riposare un’oretta prima di servire.
Taglia a cubetti la parte tenera di alcuni finocchi, unisci pezzetti di formaggio morbido semistagionato, condisci con olio, succo di limone e una leggera spolverata di scorza grattata.



INSALATA DI FINOCCHI

INSALATA DI FINOCCHI

Pulisci i finocchi, incidili alla base e lessali in abbondante acqua salata lasciandoli al dente. Scolali bene, tagliali a spicchi e disponili su un piatto. In una ciotola metti prezzemolo, olive nere e verdi, capperi, alici dissalate, tutti tagliuzzati, ed emulsionali con olio, limone e pepe.
Versa la salsa sui finocchi e lascia insaporire prima di servire.



INSALATA DI FINOCCHI

INSALATA DI FINOCCHI

Dopo averli puliti, taglia a fette il cuore di uno o due finocchi, unisci cubetti di pere e fettine di formaggio semi morbido. Condisci con una emulsione di: olio, limone, sale pepe.