LASAGNA DI LENTICCHIE

LASAGNA DI LENTICCHIE

Prepara la base per un soffritto con cipolla, carota e sedano tagliati a piccoli pezzi. Metti il trito in un tegame e lascia rosolare a fiamma bassa con un po’ d’olio, mescolando di tanto in tanto. Fai cuocere lentamente. Aggiungi la salsa di pomodoro e le lenticchie che avrai messo in ammollo per almeno mezz’ora e risciacquato abbondantemente. Aggiusta di sale. Lascia cuocere fino a che le lenticchie non saranno cotte e la salsa non si sarà addensata. Taglia le zucchine a fette e salale per far uscire l’acqua al loro interno. Prepara la besciamella e insaporiscila con una spolverata di noce moscata e di pepe. Ungi il fondo di una pirofila e versa sul fondo un mestolo di besciamella. Disponi un primo strato di lasagna, uno strato di fette di zucchine, uno di lenticchie e altra besciamella. Continua così fino a che non avrai terminato gli ingredienti. Metti in forno a circa 200° per una ventina di minuti.