MACCO DI FAVE

MACCO DI FAVE

Togli le fave dal baccello, poi lasciale in acqua bollente per circa due minuti e infine mettile a freddare in acqua con il ghiaccio. Togli la pellicina, così sarà molto più semplice.
Sbuccia una cipolla e tagliala sottilmente, falla imbiondire in una pentola con poco olio extravergine d’oliva. Aggiungi le fave sbucciate e ricoprile a filo con acqua calda. Lascia andare la cottura fino a quando le fave non saranno morbide. Frulla il tutto, aggiusta di sale, insaporisci con il peperoncino e profuma con il finocchietto selvatico. Puoi sostituire l’acqua bollente con la passata di pomodoro e in questo caso avrai cucinato la versione calabrese del macco di fave!