MINESTRA DI CAVOLFIORE

MINESTRA DI CAVOLFIORE

Lava il cavolfiore, taglialo a pezzetti e fallo rosolare in una casseruola con abbondante olio, 4 filetti di acciughe e una cucchiaiata di salsa di pomodoro. Lessa anche le foglie che avrai fatto a striscioline. Coprilo di acqua o brodo e fai cuocere e consumare. Controlla se è giusta di sale e, a piacere, aggiungi un po’ di piccante e alcune manciate di pasta tipo ditalini. Puoi anche servire su crostoni di pane abbrustolito in olio e leggermente insaporito con aglio.



MINESTRA DI CAVOLFIORE

MINESTRA DI CAVOLFIORE

Dividi le cimette del cavolfiore, tagliuzza le foglie più tenere, taglia a pezzetti una o due patate, lava il tutto e fai sgocciolare.
In una pentola rosola, in due o tre cucchiai di olio, un trito di carota, cipolla o porro, sedano e, quando il soffritto è pronto, aggiungi alcuni cucchiai di salsa di pomodoro, il cavolfiore e le patate e mescola per amalgamare gli ingredienti. Copri di acqua, aggiusta di sale e fai bollire a fuoco basso.
Quando tutto sarà cotto, schiaccia il cavolfiore e le patate lasciandone qualche pezzo intero, aggiungi un poco di pasta da minestra (ad es. grattoni o puntine) e cuoci al dente.
Prima di servire aggiungi un pizzico di noce moscata o di zenzero, mescola e lascia riposare coperto per cinque minuti.



MINESTRA DI CAVOLFIORE

MINESTRA DI CAVOLFIORE

Lava il cavolfiore (o il broccolo), dividilo in cimette, falle sgocciolare e mettile in una casseruola con olio, cipolla (o porro), peperoncino e fai rosolare mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno. Copri la verdura con del brodo, aggiusta con un pizzico di cannella, sale, pepe e fai cuocere. Quando la verdura è quasi crema, aggiungi della pasta piccola (ditalini, farfalline, spaghetti spezzati). Se desideri una minestra poco brodosa, fai restringere a fuoco vivo prima di aggiungere la pasta. Insaporisci con parmigiano.

RICORDA: puoi cuocere cavolo e cavolfiore ridotti in cimette direttamente in padella con olio, aglio, peperoncino, sale e un bicchiere di acqua. Fai cuocere con il coperchio e a fuoco basso. Prima di servire condisci con olio crudo. (Le foglie utilizzale per la minestra).