PESTO DI BARBABIETOLE

PESTO DI BARBABIETOLE

Taglia a cubetti la barbabietola sbucciata e cotta, mettila nel frullatore con: aglio o cipollotto fresco, alcune foglie di basilico, sale, filetti di mandorle o pinoli tostati, parmigiano grattugiato. Frulla il tutto. Se desideri un pesto di colore meno aggressivo aggiungi qualche cucchiaio di latte. Lo puoi conservare in frigo per alcuni giorni, oppure congelarlo e usarlo a piccoli pezzi se vuoi render colorati alcuni piatti. (Ricorda di congelarlo in sacchetti molto disteso, così spezzi facilmente)
Quando condisci la pasta con il pesto rendila più varia aggiungendo bieta rossa lessata, tagliuzzata e ripassata in padella con: aglio, olio e peperoncino.



PESTO DI BARBABIETOLE

PESTO DI BARBABIETOLE

Frulla pezzetti di barbabietola, uno spicchio di aglio, due filetti di acciughe, olio, sale e un cucchiaino di capperi. Otterrai una salsa per accompagnare carni e verdure lesse.