POLPETTONE DI VERDURE

POLPETTONE DI VERDURE

Cuoci al vapore o lessa le patate. Intanto lava le zucchine e le carote e tagliale a dadini. Fai rosolare la cipolla tritata con un filo d’olio e aggiungi le verdure.
Cuocile a fuoco vivace per alcuni minuti poi aggiungi il sale, copri la pentola e lascia andare a fuoco basso. Quando le verdure saranno cotte, falle intiepidire nella pentola.
Sbuccia le patate, riducile in purea, mettile in una ciotola e aggiungi: l’uovo, la ricotta, il parmigiano grattugiato, sale e, se vuoi, pepe. Aggiungi anche le verdure. Amalgama tutto per bene. Aiutandoti con le mani inumidite forma un polpettone, cospargilo di pangrattato e condiscilo con un filo d’olio. Cuoci in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti. Lascia intiepidire prima di tagliarlo a fette.



POLPETTONE DI VERDURE

POLPETTONE DI VERDURE

Lessa a vapore, con la buccia, due o tre patate. Lasciale intiepidire, sbucciale e schiacciale con la forchetta.
In una padella fai rosolare in olio, con uno spicchio di aglio schiacciato, alcune carote tagliate a rondelle, cimette di broccoli o di cavolfiore, cubetti di finocchio, listarelle di bieta o spinaci.
Mescola; bagna con mezzo bicchiere di latte e poca acqua, copri con il coperchio e, a fuoco basso, fai ammorbidire. Quando le verdure saranno tenere e ben asciutte, frullale grossolanamente e unisci le patate. Mescola e aggiungi una o due uova, parmigiano grattugiato, un pizzico di maggiorana e, se il composto ti sembra morbido, un cucchiaio di pane grattugiato. Riscalda il forno a 180°. Rivesti una teglia con la carta forno inumidita, versaci l’impasto e aiutandoti con la carta dagli la forma di un salame. Ungilo leggermente, cospargilo di pane e parmigiano grattugiato e metti in forno. Servilo con sugo di pomodoro insaporito con aglio e un pezzetto di peperoncino o con maionese.