TORTA DI PATATE

TORTA DI PATATE

(ricetta peruviana, rielaborata per Zolle)
Lessa con la buccia almeno un kg di patate. Appena morbide, scolale, falle intiepidire e sbucciale. Schiacciale in una terrina, salale e, mescolando, aggiungi il succo di 1 o 2 limoni, un cucchiaio di curcuma (non è necessaria, ma la torta risulterebbe meno colorata), un cucchiaino di peperoncino e alcuni cucchiai di olio extravergine. Quando il passato è ben saporito e condito, dividilo in tre parti. In una teglia, possibilmente con la cerniera, distendi un primo stato di purea, ricopri di tonno sbriciolato condito con prezzemolo tritato e alcuni cucchiai di maionese, ricopri di purea e metti fettine di avocado con cipollotti a rondelle marinati nel limone(in alternativa puoi sostituire con carote lessate a rondelle e spicchi di uova sode). Ricopri con un altro strato di purea, sbatti bene la teglia per fare assemblare la torta, ricopri di maionese e fai riposare per alcune ore. Prima di servire togli la cerniera e guarnisci a piacere.



TORTA DI PATATE

TORTA DI PATATE

Lava e lessa con la buccia tre o quattro patate grandi. Lasciale intiepidire, sbucciale, schiacciale e mettile in una ciotola. Unisci due o tre uova, parecchio parmigiano o pecorino grattugiato, uno o due cucchiai d’olio, prezzemolo tritato, sale, pepe ed impasta il tutto per amalgamare bene e rendere omogeneo il composto.
Ungi una pirofila da forno, sistema l’impasto formando uno strato non molto spesso ma uniforme (aiutati con le mani leggermente unte) e spolverizza con il pane grattato. Fora la superficie con i rebbi di una forchetta e cuoci in forno preriscaldato a 200° fino a quando la torta non sarà ben dorata.