VELLUTATA DI ZUCCA

VELLUTATA DI ZUCCA

Togli i semi e la buccia ad un pezzo di zucca, riducila a pezzi e mettila a rosolare con un po’ d’olio in una pentola dove avrai già messo una cipolla e una patata ridotte a pezzi; copri con brodo e fai cuocere. Appena le verdure ti sembrano cotte, frullale, aggiusta di sale e pepe, aggiungi un bicchiere di latte e fai leggermente restringere.
Servi la vellutata con dei crostini che avrai preparato facendo rosolare nell’olio dei cubetti di pane raffermo.



VELLUTATA DI ZUCCA

VELLUTATA DI ZUCCA

Rosola in un pentolino: porro o cipolla a fettine, pochi cubetti di patate, cubetti di zucca, copri di liquido e fai cuocere. A metà cottura, frulla il tutto, aggiungi un bicchiere di latte, una spolverata di rosmarino o salvia, aggiusta di sale e pepe e fai restringere. Servi caldo cospargendo la vellutata con fettine di formaggio morbido.



VELLUTATA DI ZUCCA

VELLUTATA DI ZUCCA

In una casseruola fai rosolare con poco olio un porro affettato o una cipolla, una o due patate tagliate a pezzetti e cubetti di zucca, mescola per fare insaporire, quindi copri di brodo vegetale e fai cuocere. Quando le verdure saranno morbide e il liquido in parte consumato, aggiungi mezzo bicchiere di latte, sale, pepe e frulla con il mixer; otterrai una crema che potrai servire con crostini di pane, condita con olio extravergine a crudo e un trito di prezzemolo.



VELLUTATA DI ZUCCA

VELLUTATA DI ZUCCA

Affetta sottilmente un porro (anche la parte verde) fallo stufare con poca acqua e olio. Sbuccia la zucca, tagliala a pezzetti e uniscila al porro che si sarà ammorbidito. Copri di brodo vegetale e fai cuocere. Quando le verdure saranno tenere, frulla con il frullatore ad immersione, aggiungi un bicchiere di latte, aggiusta di sale, pepe e un pizzico di noce moscata. Servi con crostini tostati in forno e, a piacere, cubetti di formaggio morbido.