Una bella occasione! Salvatore Ceccarelli a Roma: semi, cibo, salute

Una bella occasione! Salvatore Ceccarelli a Roma: semi, cibo, salute

CHI E’ SALVATORE CECCARELLI?

È un genetista di fama mondiale che da 30 anni lavora con gli agricoltori per promuovere l’uso della biodiversità in molti paesi (Africa, Asia e recentemente in Europa).

PERCHE’ IL SUO LAVORO E’ DI IMPORTANZA FONDAMENTALE ?

Il sistema agroalimentare dal quale proviene la maggior parte del cibo che ci ‘dovrebbe’ nutrire oggi poggia su basi insostenibili nel tempo: impoverimento degli agricoltori, uso di sostanze chimiche di sintesi, riduzione del patrimonio genetico di piante e animali (delle 50.000 specie vegetali commestibili esistenti, ne mangiamo appena 250…). Salvatore sta sostenendo con reti di agricoltori costituitesi in diversi paesi del mondo un modello di agricoltura, e quindi di produrre cibo, che alla base elimina il problema della fame, dell’inquinamento e dei cambiamenti climatici.

Gli abbiamo chiesto di dire in due parole chi è, e lui ci ha risposto:

‘anche mia figlia una volta mi ha chiesto cosa dire a mio nipote quando chiede che lavoro fa il nonno: le ho detto che sono uno che sta cercando di cambiare il mondo, perché lavoro con gli agricoltori affinché migliorino i semi per fare un’agricoltura e un cibo che non facciano male, anzi che facciano bene’

Salvatore Ceccarelli si trova in Italia per incontrare gli agricoltori biologici che partecipano al progetto Solibam promosso da AIAB e fortunosamente si è potuta organizzare una serata pubblica di incontro con lui.

LA SALUTE DIPENDE DAI SEMI
MERCOLEDI’ 19 GIUGNO ore 20:30

Invitiamo tutte le persone che sono interessate al lavoro di Zolle a partecipare, Salvatore è una delle persone incontrate in questi anni dalle quali abbiamo imparato molto.

Per tutti coloro che vorranno mangiare qualcosa prima o dopo l’incontro può essere utile sapere che nel comprensorio della Città dell’Altra Economia ci sono anche un ristorante e un bar biologici.