Li conosciamo tutti, nessuno escluso

Prima di iniziare a lavorare con qualcuno vogliamo conoscerlo bene.

Non ci interessa solo sapere come coltiva la terra o alleva gli animali, ma anche perchè ha deciso di farlo in quel modo, come è gestita l’azienda, come sta chi ci lavora e infine: ci siamo simpatici? Solo in questo modo si instaura tra noi un rapporto di fiducia che si rafforza nel tempo attraverso le visite in aziende e le lunghe conversazioni.

Scegliamo di lavorare con aziende a dimensione familiare, in prevalenza locali che coltivano la terra senza utilizzare sostanze chimiche di sintesi e che praticano tecniche di coltivazione e/o di allevamento note come agricoltura biologica, biodinamica e da lotta integrata.

Sosteniamo un’agricoltura che per produrre collabora con la terra, adottando tecniche di produzione in grado di preservare la salubrità dell’ambiente e degli alimenti.

Scegliamo aziende che mettono rispetto e giustizia alla base dei rapporti di lavoro e trasparenza e correttezza nel dialogo con noi e con chi consuma.