Per te, la fortuna, la gioia, la bellezza e l’imprevisto

Per te, la fortuna, la gioia, la bellezza e l’imprevisto

Cosa contiente il pacco regalo?

Non un semplice regalo, un pensiero, un’idea, un augurio. Qualcosa di buono, di buono davvero! 

  • Lenticchie
  • Il peperoncino verde imperiale
  • Il tamari di lenticchie

In ogni pacco trovi anche un biglietto per scrivere i tuoi auguri e la descrizione dei prodotti inseriti nel regalo.

Le lenticchie
Azienda agricola Fornovecchino

I romani erano soliti regalare una bisaccia di cuoio chiamata “scarsella”, piena di lenticchie. L’augurio era che si trasformassero in monete sonanti nel corso dell’anno. Da qui, probabilmente, arriva la tradizione di mangiare lenticchie il giorno di San Silvestro. Le lenticchie di Fornovecchino sono coltivate con il metodo biologico da Claudio Pagliaccia. L’azienda si trova a Montefiascone, in provincia di Viterbo. Claudio coltiva grani, cereali e legumi e prepara la pasta. La sua è una produzione diversificata, particolarmente votata al recupero di varietà antiche e tradizionali e volta alla salvaguardia della biodiversità.

Il peperoncino verde Imperiale
Azienda agricola Officina Naturale

“In principio erano quattro fratelli. Il più vecchio, Manco Capac, fu il primo imperatore Inca. Il secondo, Ayar Cachi (cachi, il sale), incarnava la conoscenza. Il terzo Ayar Uchu (uchu, il peperoncino), la gioia e la bellezza; il quarto Ayar Auca, la felicità.”
La favolosa storia delle verdure – Évelyne Bloch-Dano

Il peperoncino verde Imperiale è un mix di diverse varietà di peperoncini raccolti prima della piena maturazione, essiccati a bassa temperatura e pestati a mano al mortaio. Li coltiva Davide Zacchilli, Zac, dell’azienda agricola Officina Naturale a Trecastelli, in provincia di Ancona. I suoi peperoncini crescono ad acqua e sole, nient’altro. Davide non esegue alcun trattamento con prodotti derivati dalla chimica di sintesi; l’unico prodotto ammesso nella cura dei suoi peperoncini è l’olio di Neem!

Il tamari di lenticchie
Azienda agricola Torre Colombaia

Torre Colombaia si trova in Umbria, a pochi chilometri da Perugia, tutela un bosco secolare, riproduce i suoi semi in azienda, ha un debole per i girasoli e le varietà antiche di cereali e legumi. Le lenticchie vengono da un seme preso a Castelluccio, patria indiscussa di questo legume. Il Tamari è una salsa di soia, tipica della tradizione alimentare giapponese, a Torre Colombaia hanno voluto provare a realizzarla con le loro lenticchie coltivate con il metodo biologico. Hanno coinvolto un loro amico toscano, Dario, gli hanno consegnato un quintale di lenticchie e un quintale di tritello del loro miglio. Dario li ha fatti fermentare in botte per 18 mesi con il sale marino integrale ed è nato il Tamari di lenticchie che non ha nulla da invidiare a quello giapponese.

 

Se ricevi la spesa a casa di Zolle puoi acquistare questo pacco entrando nel Mercato Libero, l’area web a te riservata, che ti permette di aggiungere cibi alla tua Zolla. Se, invece, ancora non seiuno Zollista chiamaci o scrivici: studieremo insieme un modo per consentirti di acquistare i nostri pacchi di Natale.