FRITTATA COLORATA

FRITTATA COLORATA

Lava la bieta colorata, lasciala scolare, tagliuzzala e mettila in un tegame dove sta rosolando uno spicchio d’aglio e un pezzetto di peperoncino. Aggiungi un bicchiere d’acqua e fai cuocere a fuoco medio fino a quando tutto il liquido si sarà consumato. Aggiusta di sale e aggiungi un poco di maggiorana.
In una ciotola batti alcune uova con sale, pepe e parmigiano, unisci le verdure intiepidite, mescola per ben amalgamare e versa il composto o in una padella, dove avrai fatto scaldare (non fumare!) dell’olio, o in una teglia foderata di carta-forno per cuocerla in forno caldo a 180°.



FRITTATA COLORATA

FRITTATA COLORATA

Affetta con la mandolina una cipolla, alcune patate e fai a cubetti una o due zucchine. In una capace padella rosola prima la cipolla e, appena si colorisce, aggiungi le patate. Copri e fai ammorbidire. A metà cottura aggiungi le zucchine, aggiusta di sale, profuma con maggiorana o basilico e porta a cottura. In una ciotola sbatti alcune uova con parmigiano grattugiato e alcuni cucchiai di latte e, quando sono tiepide, aggiungi le verdure e mescola con delicatezza. Fodera una teglia con carta forno leggermente inumidita, versaci il composto e cuoci nel forno caldo a 180° circa.