ricette Zolle

Polpettine di bieta e patate

Polpettine di bieta e patate

Lava le patate e lessale in abbondante acqua salata.
Quando sono morbide, sbucciale, tagliale a pezzi e schiacciale con la forchetta. Lava la bieta. Elimina i filamenti più duri dai gambi. Incidili con un coltello e tirali molto delicatamente dalla parte opposta. Una volta puliti tagliali a strisce verticali, così avranno lo stesso tempo di cottura delle foglie. Cuoci la bieta in una pentola coperta e con poca acqua. Quando è pronta, strizzala bene e frullala. In una ciotola metti: la bieta frullata, le patate schiacciate, l’uovo e il parmigiano. Aggiusta di sale e amalgama bene il tutto. Se il composto è troppo morbido aggiungi del pangrattato.
Forma delle palline e passale nel pangrattato. Friggi le polpettine in abbondante olio caldo oppure cuoci in forno.