POLPETTE DI CAVOLFIORE

POLPETTE DI CAVOLFIORE

Lessa le verdure, schiacciale, legale con un uovo, due cucchiai di parmigiano e alcuni cucchiai di pane grattugiato. L’impasto deve essere denso; se è il caso aggiungi un poco di farina. Insaporisci con prezzemolo o maggiorana. Aggiusta di sale. Fai delle polpette, passale nel pane grattato, adagiale su carta forno leggermente umida e unta e cuoci in forno caldo a 180° per una quindicina di minuti.



POLPETTE DI CAVOLFIORE

POLPETTE DI CAVOLFIORE

Lessa il cavolfiore in acqua salata, quando è morbido frullalo grossolanamente. Intanto, fai rosolare una cipolla in poco olio, non appena è dorata aggiungi il cavolfiore e fai cuocere per qualche minuto. Metti in ammollo il pane raffermo in una ciotola con del latte (puoi usare anche il latte di riso o semplicemente dell’acqua). Strizza bene il pane e aggiungi parmigiano, pangrattato e gli odori che preferisci. Impasta bene con le mani. Aggiusta di sale e pepe. Aggiungi il cavolfiore. Devi ottenere un impasto omogeneo e abbastanza asciutto. Forma delle piccole palline, passale nel pangrattato e cuoci in forno caldo a 200°, fino a quando le polpette saranno ben dorate su tutti i lati.